L’Ego e i suoi limiti

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

L’ego produce inerzia al nostro cambiamento personale frenando ogni possibile evoluzione, ci impedisce di andare avanti e rischiare, ci identifichiamo talmente tanto con esso che siamo convinti di essere tutto ciò in cui crediamo, Ci ritroviamo in una realtà duale da noi stessi creata dove l’io vive isolato nel suo egocentrismo e nella sua arroganza.
Siamo dotati di una mente che trova sempre il pretesto per entrare in conflitto, con noi stessi, con gli altri, con l’ambiente che ci circonda, ogni occasione è buona per lo scontro, tutto ciò perché nel contrasto l’ego accumula energia ,diventando sempre più forte, è la sua fonte di sostentamento, se non lottiamo muore di fame e scompare.
Per questo motivo un ego molto forte sarà un ostacolo per la nostra resa.
Ci troviamo di fronte ad un bivio, lottare contro il tutto o arrenderci al tutto; l’unico modo per tornare a casa è metterlo a tacere, accettare la nostra vera natura di esseri in continua evoluzione, lasciare andare gli ormeggi che ci tengono ancorati e con fiducia, tuffarci, fondendoci con e nell’Universo.

Leggi Anche

L’Ego e i suoi limiti

L’ego produce inerzia al nostro cambiamento personale frenando ogni possibile evoluzione, ci impedisce di andare avanti e rischiare, ci identifichiamo talmente tanto con esso che

Cambiamento

Il cambiamento è una porta che si apre solo dall’interno; l’ostacolo principale al cambiamento  è la paura. Cambiare significa assumersi la responsabilità di innescare un processo che

Vuoi sapere di più sulle nostre iniziative?

Contattaci per avere maggiori informazioni sui corsi, i seminari e sui laboratori